CONCESIO – Il secondo “Commercianti in piazza” è di nuovo successo

0

Commercianti in piazza, seconda edizione. Un altro successo di pubblico e di partecipazione dei negozi e delle attività artigianali locali.

Complice anche la tiepida giornata di sole, giovedì 8 dicembre, la piazza davanti al Municipio si è “vestita” di una trentina di gazebo dove erano in bella mostra i generi merceologici di vario tipo: dai prodotti di bellezza ai manufatti in lana, dalla cartoleria alla merceria, dai bar ai ristoranti, dalla tappezzerie al lavasecco… insomma una vasta gamma di articoli, di prodotti e di attività che per la seconda volta hanno attirato centinaia di persone, in particolare nelle prime ore pomeridiane quando la piazza si è gremita a dismisura.

Affollato anche lo stand del ristorante dove si è gustato un menù a prezzo fisso di 25 euro, cucinato da quattro ristoranti locali. Nel pomeriggio i bambini sono stati attratti dall’animazione dei Guitti.

“Siamo molto soddisfatti sia per l’affluenza del pubblico che per la partecipazione dei commercianti che dai 24 della prima edizione hanno raggiunto le trentacinque unità, quindi pensiamo proprio di continuare con questa iniziativa che offre al piccolo commercio opportunità promozionali che diversamente non avrebbe” informa il consigliere Dario Temponi, artefice dell’iniziativa che ha come obiettivo quello di promuovere le attività commerciali locali, in particolare quelle di vicinato, che in questi anni hanno dovuto subire la forza della grande distribuzione.

Le iniziative non si concludono con il 2011. Un gruppo di istituti di bellezza e di parrucchieri hanno dato vita all’iniziativa “Crea il tuo stile”: un percorso attraverso il quale imparare a valorizzare i propri lati interessanti, le caratteristiche recondite della propria bellezza. Alleghiamo la locandina dell’evento: Concesio:”crea il tuo stile”.

Intanto i commercianti e gli artigiani stanno dando vita ad un’associazione locale che li rappresenti e in collaborazione con l’amministrazione locale organizzi eventi e manifestazioni future.