Arriva la neve, siete pronti?

0

In montagna è arrivata la neve, tanto attesa soprattutto dagli operatori del turismo invernale. Non ci sono particolari disagi al traffico, sono previste sanzioni per chi viaggia senza catene o pneumatici da neve sulle strade dove è obbligatorio, soprattutto in prossimità dei passi alpini. La Provincia di Brescia ha stanziato due milioni di euro per la pulizia delle strade. Oltre 200 gli addetti impegnati, 150 i mezzi in azione, tra quelli provinciali e quelli delle ditte appaltate. Il costo medio per la manutenzione delle strade nel periodo invernale è di circa 18 euro al chilometro. In provincia di Sondrio, dove catene e antineve sono obbligatori su tutte le strade provinciali, sono operativi 20 autocarri spalaneve e spargisale (dotati di gps), 13 pale gommate, 26 minipale per marciapiedi, per un totale di 80 addetti. Alcuni comportamenti da seguire permettono di viaggiare in tutta sicurezza: con la neve è opportuno raddoppiare la distanza di sicurezza e ridurre la velocità mantenendola costante, con frenate progressive. In discesa è meglio scalare una marcia per evitare il più possibile di frenare. Meglio non viaggiare troppo vicini al bordo della strada perché l’aderenza è minore. Va bene anche una controllata dal meccanico per verificare pressione e condizioni generali. Infine, è consigliato tenere in auto guanti e abbigliamento invernali.

AdamelloNews.com