Droga, tredici arresti tra Valtellina e Valcamonica

0

Tredici arresti e due misure cautelari in un’operazione contro lo spaccio di droga tra Valtellina e Valcamonica. Si tratta di dieci italiani e cinque stranieri. Le indagini erano partite nel gennaio scorso, tre i canali di rifornimento, due da Miolano e uno attraverso Darfo Boario Terme, al cui vertice c’era una donna italiana, SR le iniziali. Gli inquirenti hanno accertato 68 viaggi di approvvigionamento, che portavano nelle valli fino a 50 grammi di eroina. Segnalati alla prefettura 137 assuntori tra i 18 e i 30 anni e una minorenne.

AdamelloNews.com