BRESCIA – Alcuni chiarimenti sulle “case fantasma”

0

L’Agenzia territoriale ha chiarito, in merito all’iscrizione nel catasto della cosiddette “case fantasma”, che per i fabbricati non censiti per i quali non si sia provveduto alla regolarizzazione catastale entro il 30 aprile 2011, non potrà essere rilasciata la dichiarazione di conformità “oggettiva” con la conseguente impossibilità di vendita dello stesso immobile.