SAREZZO – Le domande per assegni e borse di studio

0

L’assessorato all’Istruzione del Comune, come ogni anno, indice un bando per gli assegni e borse di studio da dare agli studenti saretini delle scuole superiori. A formare la graduatoria degli aventi diritto concorre sia la ricchezza della famiglia in base all’indice Isee (non oltre 13.500 euro), che la votazione conseguita nello scorso anno scolastico.

Gli importi variano da 300 a 350 euro per gli studenti delle scuole superiori al 4° o 5° anno e da 200 a 250 euro per quelli che frequentano i primi tre anni. Le borse di studio, invece, si basano sono sul merito scolastico. Il valore è di 350 euro per gli studenti delle scuole superiori che frequentano il 4° o 5° anno e 250 euro per chi è al 2° o 3° anno. Quelli che hanno già avuto in passato aiuti del genere non possono, per i due anni successivi, concorrere per un’altra borsa.

Le domande devono essere presentate all’ufficio Istruzione entro il 31 dicembre. I moduli si possono scaricare dal sito internet del Comune o ritirare nella sede di Palazzo Avogadro e all’Ufficio Relazioni con il pubblico in piazza Battisti.