LUMEZZANE – L’offerta de “La Terrazza del Gabbiano”: 30 portate a 30 euro!

1

“La vera pizza napoletana nasce intorno al 1600 dall’ingegno culinario partenopeo, bisognoso di rendere più appetibile e saporita la tradizionale schiacciata di pane”. Iniziava pressappoco così il pezzo di presentazione con il quale – in primavera – veniva introdotta la nuova apertura del ristorante di Gazzolo “la Terrazza del Gabbiano”.

La sala principale

Iniziativa coraggiosa quando già i segnali della crisi erano belli forti e consistenti.

Ma il coraggio e l’intraprendenza in valle non mancano. Ei risultati neppure. A distanza di qualche mese le iniziative promozionali si sono moltiplicate e le presenze dei clienti ai tavoli sono salite all’ennesima potenza.

Sono state organizzare serate a tema, con degustazioni di pesce, di formaggi di tradizione napoletana e non solo, di porchetta, e di prodotti enogastronomici di grande qualità.

Naturalmente il piatto più famoso è rimasto la pizza napoletana “Verace”, che è una pizza tonda, dalla pasta morbida e dai bordi alti (cornicione). “Il cornicione è dovuto all’aria che, durante la fase di manipolazione del panetto, si sposta dal centro verso l’esterno. Nell’impasto classico napoletano non è ammesso nessun tipo di grasso soltanto acqua, farina, lievito (di birra o naturale) e sale, nella più stretta tradizione prevede solo due varianti per quanto riguarda il condimento: la pizza “Marinara”, con passata di pomodoro San Marzano, aglio, origano e olio extravergine di oliva; la pizza “Margherita classica”, con passata di pomodoro San Marzano, fior di latte a fette, basilico e olio extravergine di oliva.

Alfonso, uno dei soci

Per far conoscere questa pizza squisita si è pensato all’offerta promossa con il volantino riportato sopra in cui la “verace” viene offerta al prezzo speciale di 2 € ogni ultimo lunedì del mese.

Ma si pensa anche a nuove iniziative. Con lo slogan “30 portate a 30 euro” si vogliono promuovere i pranzi domenicali a mezzogiorno e per dicembre sarà incluso nella promozione anche il pranzo di Natale. In cosa consiste l’offerta?  Ce lo spiega Giacomo Marini, amministratore della società: “ A partire da dicembre offriremo pranzi a base di pesce dove verranno servite 30 portate al prezzo fisso di 30 Euro, naturalmente le bevande sono escluse, senza la necessità che il cliente le ordini e il prezzo rimarrà invariato sia che vengano consumate oppure no

Infine, a breve, inizieranno le serate musicali nella sala superiore, predisposta ad hoc. Per il cenone di Capodanno vi rimandiamo al prossimo numero per il quale l’ad della “Terrazza” ci ha promesso un’intervista nella quale anticiperà le novità per dicembre.

1 Commento

Comments are closed.