BOVEZZO – Cittadini ed energia: al via una campagna per la casa

0

Si chiama “Bovezzo SoStenibile” la campagna sul risparmio energetico per le case e gli edifici del paese dell’hinterland bresciano promossa a partire da domani, giovedì 24 novembre, dall’assessorato all’Ecologia del Comune e realizzata dalla società specializzata Energo Club con l’Associazione Famiglie Efficaci e il Gruppo Italiano Amici della Natura.

L’iniziativa prevede tre serate informative rivolte ai cittadini con esempi concreti di costruzione e risparmio per il proprio portafoglio, ma anche uno sportello gestito da alcuni tecnici dove la popolazione interessata può fare riferimento per sondare il campo in caso di interventi sulle proprie abitazioni. A questo proposito, per soddisfare tutti e vivere bene in comunità, saranno anche incentivati dei gruppi di acquisto per sapere dove investire meglio il denaro e cominciare a risparmiare.

Tutti gli incontri, in programma domani, il 15 dicembre e il 19 gennaio alle ore 20,30, si terranno nella sala consiliare del Comune in via Veneto e saranno tenuti da diversi esperti che consiglieranno le soluzioni ideali. Si tratta di Giuseppe Mori sui miglioramenti agli edifici, alla loro termica e bioedilizia, Maurizio Taborelli per promuovere i gruppi di acquisto e Roberto Vincenzi e Luigi Gatelli progettisti e tecnici specializzati sulle energie rinnovabili.

Nel primo incontro, quello di domani sera, si parlerà della convenienza del risparmio energetico nelle case e come realizzare un modello ecologico ed economico per chi ci vive. Sarà l’occasione anche per capire quanto consumano le abitazioni e per fare un “bilancio energetico” della casa. In quello del 15 dicembre, invece, si entrerà nei dettagli con le tecniche, i materiali e gli impianti e alcuni esempi di applicazione sugli edifici locali. Durante la serata si capirà anche se intervenire sulla dispersione del calore con la sistemazione di infissi e pareti e l’eventuale montaggio di un impianto per fonti rinnovabili.

Il 19 gennaio, infine, si parlerà di quanto si possa risparmiare sull’ambiente e le agevolazioni fiscali (attualmente congelate dal Governo) previste per chi installa i nuovi sistemi. Nelle pause delle serate, il 20 e 22 dicembre, il 15 e 16 gennaio, dalle ore 17 alle 19 all’ufficio Tecnico comunale sarà aperto lo sportello rivolto a tutti i cittadini dove possono recarsi anche con la mappa della propria abitazione per capire i reali benefici dell’operazione ambientale. Tutti gli appuntamenti sono a ingresso gratuito.