IDRO – Ritrovati ordigni in località Arca, chiusa la 58

0

La strada 58 è stata nuovamente chiusa per lavori dovuti a motivi di sicurezza. Stavolta in località Arca sono state ritrovate delle bombe risalenti alla scorsa guerra.

Il caso risale a stamattina quando gli ordigni bellici sono stati recuperati in zona per essere trasferiti e portati via dal nucleo Eod (Esplosive ordnance disposal) del centro tecnico logistico interforza Nbc di Civitavecchia.

Oltre alla via, che dalle 8 alle 16 è rimasta chiusa, anche alla strada che unisce Rio Secco con il Passo Cavallino della Fobbia è stata limitata la circolazione per ragioni di sicurezza. Proprio oggi le bombe sono state portate in un luogo più sicuro.

Gli ordigni sono stati ritrovati grazie ai lavori di ristrutturazione della zona mentre si cercava di installare tubature di gas e acqua. I residui del nostro passato bellico si fanno ancora sentire e i lavori che interessavano la località, quindi, dovranno ancora attendere.