BRESCIA – Novità su cedolare secca e acconto Irpef

0

Il contribuente che sceglie la cedolare secca sugli affitti può ricalcolare l’acconto Irpef 2011. Per questo si ridetermina il reddito e l’imposta 2010 escludendo dal reddito dello stesso anno quello prodotto dagli immobili abitativi per i quali si è puntato per la cedolare secca.

Se questa si applica per tutto il 2011, si ridetermina l’imposta per l’anno 2010 senza considerare gli immobili oggetto dell’opzione; se l’opzione per la cedolare secca è fatta in corso dell’anno 2011, non si dovrà considerare il reddito degli stessi immobili nella corrispondente parte del 2010.