PROVAGLIO e BARGHE – La Sp59 è stata messa a nuovo

0

I Comuni di Provaglio Valsabbia e Barghe hanno intrapreso interventi sulla strada provinciale 59. Secondo Laura Ziliani, esperto geologo, per contrastare il dissesto idrologico sono da regimentare le acque, attualmente troppe da dirigere verso il torrente Reaclino che sfocia nel Chiese.

Lo studio è stato richiesto nel 2010 dal sindaco di Provaglio, Ermanno Pasini, in seguito a problemi riscontrati dagli abitanti costretti a percorrere una strada a rischio di smottamenti e cedimenti a causa di infiltrazioni d’acqua sotto il manto stradale. Il primo intervento, di 200 mila euro, dati dalla Comunità montana della Valsabbia, è già stato effettuato e ha interessato il canale Croce, dove si formava un bacino d’acqua che durava da alcuni giorni.

Altri 200 mila euro dalla Provincia e dal Comune serviranno per la località Baos nel tratto del Rio Gamba. L’ultimo intervento, che attende ancora parte del finanziamento, interesserà le acque tra Mastanico, Provaglio e Fossane di Barghe. Le amministrazioni e il Broletto hanno già stanziato 100 mila euro, mentre il resto dei contributi, pari a 350 mila, dovrebbero arrivare dalla Regione Lombardia anche per la prevenzione. Sono in tutto 850 mila euro i soldi impiegati per la sistemazione della provinciale.