LUMEZZANE – Ventenne finisce in manette per spaccio

0

Da tempo la sua presenza in vari parcheggi valgobbini aveva insospettito le forze dell’ordine che negli ultimi tempi hanno rinforzato i controlli sul territorio con l’ausilio di auto civetta. Alla fine i sospetti si sono rivelati fondati e così un ventenne di Lumezzane, incensurato e nulla facente, è stato arrestato dai carabinieri della stazione locale per spaccio di sostanze stupefacenti. Da tempo i militari controllavano i movimenti del giovane che usava i parcheggi pubblici come “base operativa” per lo smercio di hashish. Ieri sera è stato colto in flagranza di reato con indosso cento grammi di fumo, già diviso in dosi e pronto per essere ceduto a giovani che gravitavano nei pressi di un parcheggio nella frazione di Fontana.