LONATO – “Tra arte e storia”, il Duomo racconta restauri e Trittico

0

Stasera, mercoledì 26 ottobre, alle 20,45 presso la biblioteca è in programma una conferenza tenuta da Stefano Lusardi, curatore del museo della Fondazione Da Como.

Il Duomo di Lonato

L’incontro fa parte del ciclo: “Lonato tra arte e storia”. La conferenza tratta del Trittico presente nel Duomo gardesano realizzato da Bernardino Licinio.

L’opera con firma e data visibile, 1528, è situata nella sacrestia della basilica, fonte d’orgoglio per gli abitanti. Licinio, pittore bergamasco ma vissuto in Veneto e cresciuto in ambiente veneziano, in questo trittico esprime pienamente le sue incredibili capacità ritrattistiche. L’opera fu forse realizzata dietro committenza di un appartenente alla nobile famiglia Averoldi. Altobello Averoldi fu colui che commissionò a Tiziano il polittico, pala d’altare, presente a Brescia nella chiesa dei Santi Cosma e Damiano.

Nella parte centrale del trittico è raffigurata la Resurrezione di Gesù,  Giovanni Battista a destra. Interessante notare che sullo sfondo di Cristo Risorto appare la città di Lonato. Durante la conferenza si parlerà dei restauri effettuati sull’opera e il percorso fatto dal trittico per giungere fino al Duomo. L’ingresso è gratuito.