ROVATO – Controlli della Polizia all’ex consorzio agrario

0

Lo scorso 5 ottobre gli uomini della Polizia locale coordinati dal comandante Andrea Agnini hanno eseguito un’ispezione dell’area e dei fabbricati dell’ex Consorzio Agrario di via Lombardia, a poche centinaia di metri dalla stazione ferroviaria. Il sito da tempo versa in stato di abbandono e costituisce, grazie alla facilità di accesso e agli edifici che lo compongono, un facile rifugio per i senza fissa dimora e attività illecite.

Già in passato, in analoghe operazioni condotte nello stesso luogo, era stata rinvenuta refurtiva, per lo più rame sottratto dalla vicina linea dei treni. Nell’intervento di pochi giorni fa, condotto alle prime luci del giorno, sono stati identificati sei individui, di cui cinque rumeni, in possesso di regolari documenti ma che custodivano nel dormitorio di fortuna numerosi kg di rame.

Nei loro confronti il Comando sta procedendo alla denuncia per occupazione abusiva di proprietà privata e per uno anche il reato di furto. Nei giorni seguenti è stata contattata la società proprietaria dell’area nei cui confronti, nel mese di luglio, era stata notificata un’ordinanza urgente per motivi di pubblica sicurezza. E la stessa si è dichiarata ora disponibile a interventi che impediscano l’ingresso all’area oggi degradata.