BRESCIA – 1° semestre 2011: calano gli infortuni

0

L’Inail ha diffuso i dati provvisori sugli infortuni del primo semestre dell’anno per l’industria, i servizi e l’agricoltura. Da un primo raffronto con i dati dello stesso periodo e rispetto all’anno scorso, il bilancio segna una riduzione di circa 16 mila casi, pari al 4%, un calo sensibilmente superiore a quello registrato nell’anno precedente. Per quanto riguarda gli infortuni mortali si registra un trend stabilizzato sui valori del 2010, anno in cui, per la prima volta dal dopoguerra, il numero di infortuni era sceso sotto la soglia dei mille casi.