Steve Jobs. Se n’è andato il “Cristo” dei computer

0

Titolava così un articolo del “Foglio.it” di qualche settimana fa, quando Jobs diede le dimissioni da Ad di Apple, che avevo riproposto ai nostri lettori.

Adesso è andato davvero – mi piace pensare – sulla nuvola. Ha voluto ancora una volta anticipare il futuro, perchè è ormai chiaro a tutti che la nuvola, il cloud, sarà il futuro del mondo informatico. Steve Jobs è stato sempre “il futuro” dell’informatica. Ha voluto esserlo anche nell’ultimo viaggio.

Non sono un fruitore delle meraviglie di Cupertino, sono poco incline alle mode, ma riconosco che lui era un genio. Ha saputo dare le dimissioni da Ad all’apice del successo personale e della sua azienda. Era un grande. E’ giusto che il mondo intero renda omaggio a una persona che ha lasciato un così profondo segno nella storia a cavallo di due secoli.

Riposi in pace.