GARDONE – Il “Gnaro” Mondinelli è arrivato al 17esimo ottomila

0

Una bella notizia per la Valtrompia e gli amanti delle vette ed escursioni è stata diffusa dalla testata specializzata Montagna.tv. L’alpinista Silvio Mondinelli, infatti, conosciuto da tutti in valle semplicemente come il “gnaro”, 54 anni e originario di Gardone, è riuscito nell’impresa di raggiungere, nelle scorse ore, la cima del Manaslu in Nepal, sulla catena dell’Himalaya a 8.156 metri di altezza.

Il "Gnaro" in un'immagine di repertorio

Per l’avventuriere triumplino è il 17esimo ottomila scalato nella sua carriera. Nella spedizione ad alta quota, oltre a Mondinelli che vive in provincia di Vercelli, c’erano anche lo spagnolo Juanito Oiarzabal e altri alpinisti italiani.

Sempre secondo il sito web sulla montagna la spedizione ha già fatto un lungo tratto della discesa e in giornata dovrebbe arrivare al campo base. Il tempo atmosferico che si sono trovati davanti gli escursionisti è stato sereno, ma con temperature rigide, mentre al campo base dove sono attesi il meteo è sempre stato inclemente, con alcuni sprazzi, ogni tanto, di cielo azzurro.

In cima nei giorni precedenti erano già saliti altri alpinisti e soprattutto gli Sherpa delle spedizioni commerciali che hanno attrezzato il percorso con le corde fisse, facendo un favore a tutti gli altri scalatori che sono passati e che passeranno dopo di loro.