ISEO – La Regione sostiene le bellezze naturali delle “Torbiere del Sebino”

0

E’ arrivato oggi il via libera della Lombardia sulla proposta di atto amministrativo per modificare i confini e la classificazione della riserva naturale “Torbiere del Sebino o d’Iseo”. In merito alla questione, è intervenuto il consigliere regionale della Lega Nord Alessandro Marelli.

“Si tratta di un’area di grande interesse naturalistico – ha affermato – una volta oggetto di attività estrattive, mentre oggi rappresenta una piccola perla del territorio bresciano, ricca di flora e fauna da tutelare. Da tempo nella Commissione regionale Parchi si discute su come renderli maggiormente fruibili senza ledere i principi essenziali della salvaguardia territoriale.

Anche in questo caso abbiamo aggiornato divieti ormai superati per non pregiudicare i diritti primari dei soggetti privati che abitano o operano nella riserva. Una nota positiva consiste poi nell’accoglimento di alcune osservazioni pervenute dal territorio, che hanno contribuito a migliorare complessivamente il provvedimento”.

Lo stesso consigliere del Carroccio si è poi pronunciato per “sollecitare la Regione a contrastare la diffusione del pesce siluro, un vero e proprio animale nocivo, immigrato dal Danubio e in preoccupante crescita nel Sebino”.