Escursionista ferito a Vezza d’Oglio

0

Intervento del Soccorso Alpino ieri a Vezza d’Oglio, per soccorrere un cercatore di funghi infortunatosi nella zona della Val Paghera. La chiamata è giunta intorno alle 17.30 al 118, che ha subito allertato il Cnsas. Sono partiti i tecnici delle Stazioni di Temù e di Ponte di Legno, in tutto una decina, aiutati dai vigili del fuoco. Con la barella portantina hanno stabilizzato il ferito e lo hanno trasportato a valle, dove l’ambulanza lo ha trasferito all’ospedale di Edolo. L’uomo, un turista in vacanza a Vezza d’Oglio, ha riportato alcune fratture e un trauma alla testa.