FRANCIACORTA – Weekend di degustazione in cantina tra arte, musica, sapori, emozioni.

0

Basta il nome Franciacorta per indicare il territorio, ma anche il metodo di produzione e il vino.

Il termine “spumante” potrebbe essere inadeguato perché i veri intenditori distinguono tra Brut, Extra Brut, non dosato, Sec, Extra Dry, Demi Sec. Ogni tipologia richiede tempi e operazioni ben specificate nel disciplinare che può richiedere anche trenta mesi di affinamento.

Perciò, per non apparire dei selvaggi, sarebbe opportuno istruirsi nei luoghi deputati e partecipare al “Festival Franciacorta in cantina “ che si svolgerà il 17-18 settembre presso le aziende produttrici delle colline moreniche a sud del lago d’Iseo. Il programma della manifestazione è troppo vasto e articolato per essere riassunto in poche righe.

Consigliamo perciò di munirsi del ricco opuscolo illustrativo o prendere informazioni sul sito www.festivalfranciacorta.it. E’ l’occasione ideale per visitare le cantine e il territorio, partecipare ad eventi collaterali di arte e musica. Il programma copre tutte le esigenze e le disponibilità economiche: degustazione a 6 euro, aperitivo concerto e cena a 50 euro.

Ci vediamo in cantina!