Trovata l’arma dell’omicidio Barcella

0

Ieri a Gandino il gruppo di ricerca composto da carabinieri, soccorso alpino e protezione civile ha ritrovato l’arma che ha ucciso Santo Barcella, un uomo di 70 anni di Clusone, trovato sgozzato in un sacco nei boschi di Gandino. Si tratterebbe di una roncola. Sono tre le persone in carcere per il delitto: GT, 40 anni, e RP, 38 anni, entrambi di Gorno, e BP, 36 anni, originario del Kosovo ma residente a Gazzaniga.