SAREZZO – Quattro giorni di festa per la casa di riposo “Calcutta”

0

Settembre si apre con la tradizionale festa della residenza assistenziale “Madre Teresa di Calcutta” organizzata dal gruppo dei volontari dall’1 al 4 settembre. Il programma della rassegna prevede per giovedì 1 alle ore 10 una mattinata di animazione e il torneo di bocce con gli ospiti delle Rsa di Valle seguito da un pranzo di comunità.

La casa di riposo è in via Verdi

Il giorno dopo, alle 20, invece, ci sarà la cena legata alla caccia al tesoro cui si può partecipare contattando il centralino della residenza allo 030.800107. Per sabato 3 settembre è atteso un momento di divertimento e risate grazie a “La Corrida” dilettanti allo sbaraglio che, dalle 15,30 e con Simone Crastus e Susanna Bachis, delizierà gli ospiti. Chi volesse mettersi in gioco può contattare il servizio di animazione ancora al centralino. La sera alle 20 ci sarà l’esibizione di danze latino americane offerte dalla scuola di ballo “Desidery Dance” diretta dai maestri Leo e Laura e alle 20,40 la musica con “Roby e Maura”.

Domenica, ultimo giorno di festa, il programma sarà più intenso a partire fin dal mattino con una messa alle 10,30 al termine della quale chi l’ha prenotato può ritirare lo spiedo d’asporto. Sarà alle 12,30, invece, il pranzo della casa di riposo nello stand allestito e a seguire un lungo pomeriggio di giochi, animazione e sport. Si parte alle 14 con il torneo di cicera, alle 16 la tombolata e alle 18 una lezione aperta di ginnastica offerta dalla Polisportiva Ponte Zanano.

La sera, dalle 20, prevede l’esibizione degli allievi della scuola di danza “Danceworld” diretta da Roberta Botti e alle 20,40 l’intrattenimento musicale con l’orchestra Zilioli seguito dall’estrazione della lotteria. Durante i quattro giorni di rassegna, il sabato e domenica sarà in funzione lo stand gastronomico e fino a giovedì 1 settembre si potrà prenotare lo spiedo da asporto. Nella residenza sarà anche allestita una pesca di beneficenza e una bancarella di oggetti confezionati dal gruppo dei volontari.