BOVEGNO – La Moroni sale sulla “Torre” del 75° Open di tennis

0

Alla bergamasca Alice Moroni è andata la coppa Ernesto della Torre che ha tenuto banco nei giorni  a cavallo del ferragosto.

Alice Moroni

Nel torneo open di tennis femminile le migliori atlete si sono sfidate a colpi di racchetta, regalando una settimana di grande sport. Cala cosi il sipario sul torneo femminile, giunto quest’anno alla 75esima edizione, che si è svolto alla Pineta.

La ragazza ha prevalso con un netto punteggio sulla sfidante milanese Elena Rutigliano.

Le tenniste, tutte di elevato prestigio, hanno fatto vivere agli spettatori forti emozioni. Nella cerimonia di chiusura, oltre alla premiazione delle vincitrici, anche la consegna di targhe ricordo in memoria di coloro che 75 anni fa diedero a Bovegno il primo campo da tennis, ovvero: l’industriale Piero della Torre e il dottor Gustavo Brentana.

La consegna dei premi da parte degli amministratori, con in testa il sindaco Tullio Aramini e dei dirigenti dell’associazione tennis di Bovegno presieduta da Roberto Mineni.