BRESCIA – Battaglie mondiali a colpi di clic per le olimpiadi di computer

0

L’anno prossimo la tecnologia informatica parlerà il bresciano grazie all’avvento delle olimpiadi internazionali che nel 2012 sono previste l’ultima settimana di settembre tra Sirmione e Montichiari. Per quell’occasione i più importanti appassionati e conoscitori di computer si ritroveranno al centro fiera del paese bassaiolo per affrontarsi a suon di calcoli matematici, software e programmi.

Brescia 2012 capitale dei compuer

Si tratta di un evento senza dubbio di caratura dominante che incentiverà non solo la passione per pc e componenti, ma anche per il turismo della zona garantito dagli esperti in arrivo da tutto il mondo. L’edizione 2012 segue quella terminata pochi giorni fa a Panama City, in Thailandia, dove si è disputata la 23esima edizione, ma da oggi il passaggio è andato formalmente a Brescia che sarà al centro dell’attenzione.

Il programma per l’anno prossimo prevede trecento esperti informatici da tutto il globo, di cui quattro per ciascuna nazione partecipante, scelti tra gli studenti delle scuole medie e superiori. Dal punto di vista logistico, il polo competitivo delle olimpiadi sarà proprio Montichiari, ma spetterà a Sirmione ospitare il periodo bresciano degli “atleti digitali” che potranno raggiungere il posto di combattimento con un servizio di pullman dedicati.

Ma in cosa consiste la prova? I concorrenti saranno chiamati a digitare i tasti di 500 computer collegati a internet e i risultati verranno diffusi in tempo reale anche al pubblico che potrà assistere alla competizione. Bisogna anche sottolineare, però, che la materia digitale in provincia non sarà espressa esclusivamente durante le olimpiadi, ma anche nei convegni e incontri organizzati e aperti a tutti. Tra le reazioni positive alla notizia si segnala proprio quella del principale inquilino di Palazzo Broletto, Daniele Molgora, che ha considerato i giochi un’importante possibilità per promuovere il turismo e la cultura di Brescia.