VILLA CARCINA e SAREZZO – Una kermesse di spettacoli e musica sotto la luna

0

Torna domani, per il settimo anno consecutivo, il percorso notturno “La Valle e la luna”, l’iniziativa organizzata dalla Comunità montana della Valtrompia con il sistema culturale e l’associazione “Treatro-terrediconfine” per valorizzare il territorio tra paesaggi suggestivi illuminati solo dal cielo stellato e con un programma adatto a tutte le età tra spettacoli, esibizioni, musica e stand gastronomici.

Un’occasione che anche quest’anno coinvolgerà Sarezzo e Villa Carcina (dove coincide con la notte bianca) attraverso i luoghi di aggregazione più conosciuti come la piazza Cesare Battisti e la biblioteca del Bailo nel primo e il Parco di Villa Glisenti nel secondo. E come da tradizione, ritorna anche l’autobus tematico per consentire agli utenti di spostarsi nelle mete stabilite sulla scia di un percorso gastronomico che inizierà alle 19,15 proprio dalla biblioteca di Sarezzo.

L’inizio della kermesse sarà tutto dedicato ai più piccoli sempre al Bailo alle 18,30 per le attività ludiche “Giochi e magia della fluorite. Piccole esperienze di fluorescenza” organizzate dal Sibca che allestirà anche una bancarella di libri per sostenere il progetto “Nati per leggere”. A seguire un aperitivo accompagnerà “Le piccole cose” e “Storie da ridere”, le letture ironiche e divertenti realizzate da “Treatro” e destinate alle famiglie che potranno partecipare anche a una visita guidata della biblioteca.

L’attenzione si sposterà poi nel fulcro della serata saretina in piazza Battisti alle 21 per un’esibizione di trampolieri, musica, e concerti-spettacoli allietati da uno stand gastronomico gestito dagli alpini locali. Per quanto riguarda Villa Carcina, invece, si partirà con uno spettacolo di palloncini, per proseguire con la “stupidità” di Banzai e gli acrobati argentini.

La chiusura del percorso sotto le luci della luna spetterà a “Mare Nostrum” realizzato dai musicisti Davide Bonetti ed Enzo Santoro che proporranno al pubblico alcune pizziche e tarantelle. Durante la serata sarà poi possibile ascoltare poesie d’amore e ammirare delle immagini proiettate nella Villa Glisenti dove si potrà anche visitare la mostra “Dono e solidarietà” curata dall’Avis locale per festeggiare i 55 anni di fondazione. Dalle 20 sarà attivo anche lo stand alimentare tenuto dalla “Gastronomia Cancarini Adriano”.

Tutti gli appuntamenti previsti all’aperto a Sarezzo, nel caso di maltempo saranno spostati al teatro “San Faustino” di via IV Novembre, mentre quelli in programma a Villa Carcina potrebbero trasferirsi all’auditorium delle scuole medie di via Roma. Per tutte le altre informazioni, come la prenotazione degli “Itinerari di luna” (15 euro) per un tour gastronomico assicurato dall’autobus, si può visitare il sito internet www.treatro.it o contattare i numeri 030.8901195 e 338.5946090.