Montagne senza terra, il rapporto di Legambiente

0

Secondo il dossier di Legambiente “Montagne senza Terra”, il consumo di suolo nelle zone montane della Lombardia è pari al 42,4% del territorio, mentre solo il 9,3% è adatto a ospitare insediamenti. In provincia di Brescia il 37% è già occupato da edifici e strade, pari al 32% in provincia di Sondrio. Si arriva al 39,7% nella zona del Sebino, del 34,1% in Valcamonica, del 36% nella zona di Morbegno, fino al 28% nel Tiranese.