LUMEZZANE – XI Trofeo nei 150 anni: i motori si vestono di “tricolore”

0

Si aprono stamattina alle ore 8 le iscrizioni per quella che sarà una manifestazione all’insegna del numero undici in scena dopo la pausa estiva, al rientro dalle vacanze, per il “Trofeo Lumezzane” di auto storiche valido come campionato italiano assoluto di regolarità e coppa Csai e accompagnato ancora dall’Avis e dal riconoscimento della Coppa Pam.

11, infatti, come la domenica di settembre quando si svolgerà la competizione, così come il numero dell’edizione odierna e tutto nell’anno 2011. Il tracciato, completamente rinnovato anche per dare luce ai 150 anni dell’unità nazionale, è organizzato dal comitato organizzatore “LumEventi” di Elio Pasetti con il “disegnatore” del percorso Sandro Ghidini. Tra le novità più importanti, ci saranno il passaggio della carovana in provincia di Mantova anche per percorrere i luoghi in occasione dei 150 anni dell’unità d’Italia a Solferino e San Martino.

Altri cambiamenti riguardano proprio il giorno dell’evento, che da quest’anno si terrà sempre la seconda settimana di settembre per rimediare ad un calendario che include altri eventi di alto livello durante il mese, e l’ammissione delle vetture fino al sesto raggruppamento costruite fino al 1976. L’ultima novità è l’aumento delle prove cronometrate da 30 a 44 predisposte per non tradire la natura, anche culturale, della manifestazione nell’ammirare i paesaggi circostanti.

Dopo le verifiche tecniche e sportive di sabato 10 dalle ore 14 alle 19 e di domenica 11 dalle 7,15 alle 7,45 in piazza Portegaia a Sant’Apollonio, la corsa partirà dalla stessa zona alle 9 diretta al colle Sant’Eusebio e poi fino a Vallio Terme per attraversare Gavardo, Villanuova, Roè Volciano e Salò, le Zette, via Cisano e il Porto di Portese sul Benaco dove ci sarà un punto di ristoro per i partecipanti prima di proseguire verso San Felice per un’altra sosta a base di prodotti locali.

A seguire si ripartirà per Manerba, Moniga, Padenghe, Lido di Lonato e sul lungolago di Desenzano per arrivare a San Martino della Battaglia, Pozzolengo, Monzambano e Olfino dove, nella tenuta della Villa Conti Cipolla, si terrà il pranzo. Poi si va sulle colline moreniche per Pille, Castellaro Lagusello, Cavriana, Solferino e verso Bedizzole, seguita dal Tempio Capitolino a Brescia prima di riprendere la Valtrompia lungo Concesio, Villa Carcina, Sarezzo e il ritorno in Piazza Portegaia prima delle 17 per le premiazioni. Per tutte le informazioni si può contattare lo 030.826523, i 335.1436693 e 335.6166400 o visitare il sito internet www.trofeolumezzane.it. Le iscrizioni saranno disponibili fino alle ore 12 del 5 settembre.