UNGHERIA – Dal 1° agosto controlli severi sui mezzi pesanti

0

L’amministrazione ha annunciato che, a partire dal 1° agosto, le Autorità doganali e fiscali, congiuntamente all’Ente di Gestione della rete stradale nazionale, aumenteranno i controlli relativi alla pesatura degli automezzi pesanti.

La normativa locale, in vigore dal 1999 ed emendata nel 2006, prevede la necessità di un’autorizzazione per la circolazione per determinati tipi di veicoli in base al peso per singolo asse e fissa le dimensioni massime dei suddetti. I veicoli che non rispettino tali parametri dovranno pagare una tassa aggiuntiva. Il permesso specifica il percorso che il mezzo è tenuto a seguire.

Nel caso in cui durante i controlli al confine risultasse che il permesso non è valido, potrà essere imposto il divieto di entrata o di uscita dal paese. L’autorizzazione può essere richiesta presso le autorità nazionali competenti e si può fare riferimento al sito della Compagnia Nazionale Ungherese per la Gestione Stradale (MKKht), disponibile anche in lingua inglese e tedesca sul sito internet http://internet.kozut.hu/en/utvonalengedelyezes/Lapok/default.aspx.