BELGRADO – Roberto Parisi in acqua diventa una “rana d’oro”

0

Nei giorni scorsi è arrivato un grande successo sportivo di prestigio che tocca anche l'”Albatros” di Lumezzane, la società di nuoto che conta oltre quaranta atleti. Roberto Parisi, infatti, convocato nella nazionale giovanile della categoria Junior di nuoto, ha raggiunto il primo posto nella staffetta 4×100 misti partecipando come ranista ai campionati europei nell’ex Jugoslavia.

L’emozione è stata particolare, visto che il valgobbino (ottavo miglior tempo europeo giovanile) doveva partecipare in batteria negli individuali e nelle staffette eliminatorie, ma in seguito all’infortunio del titolare e con il suo stato di forma che l’hanno visto preferire agli altri due ranisti italiani, ha disputato direttamente la finalissima. E la fiducia che l’allenatore aveva riposto in lui è stata ripagata con un tempo di 1’02”36: è medaglia d’oro.