SAREZZO – Al “Decimo Meridiano” si gustano i rubinetti Bonomi

0

Un ristorante allestito direttamente in azienda per offrire ai clienti uno spazio dove organizzare riunioni di lavoro e presentazioni, ai dipendenti una zona per la pausa pranzo e al pubblico un locale dove gustare i prodotti della tradizione valligiana e non solo. E’ la particolare novità intrapresa dalla “Bonomi Contemporaneo Italiano”, lo storico marchio bresciano di rubinetteria, per il progetto di rinnovo e gestione dello showroom nella propria filiale valtrumplina.

Ed è proprio l’amministratore delegato della società a spiegare i motivi e dettagli di questa scelta originale. “Nel ripensare agli spazi dell’azienda – ha illustrato – volevamo creare un’area di accoglienza dedicata ai nostri clienti e agli agenti, dove riunirci ma anche organizzare degustazioni di vino e prodotti aziendali”. Si tratta di una soluzione, quindi, che risolverebbe in parte la carenza di strutture simili nella zona.

Luigi Bonomi

“Qui attorno peraltro non sono molti i ristoranti in cui poter invitare a una colazione di lavoro – ha continuato – così abbiamo pensato di unire l’utile al dilettevole grazie anche a un progetto di interni firmato da Sergio Mori”.  Da questo doppio obiettivo nasce così il “Decimo Meridiano”, il primo ristorante-showroom aperto al pubblico e allo stesso tempo operativo per le colazioni di lavoro, la sala riunioni e un’area espositiva dove presentare le ultime novità di design.

E i sanitari interni rispettano l’indole centenaria dell’azienda come si nota dal rubinetto “Bonomi Fluid” allestito in cucina, dove la bocca di erogazione scorre in una canalina a muro per passare da una vasca del lavello all’altra, così come nella versione cromo per il lavabo in bagno. Tra gli altri arredi, che figurano come elementi decorativi sulle pareti del ristorante, ci sono i rubinetti Arco, Tube, People e Zero disegnati sempre da Sergio Mori e l’Aqua Jewels di Marcel Wanders.

La vetrina dello showroom

I locali, oltre alla zona pranzo, dispongono anche di un’area caffetteria e bar per le pause durante le riunioni, fra proiezioni su schermo di ultima generazione e tavoli apparecchiati. La gestione è affidata a un ristoratore della zona, ma Bonomi può usare liberamente i locali per le colazioni di lavoro durante l’attività aziendale. Lo showroom è aperto anche al pubblico su prenotazione con menù che variano dai 25 euro per il pranzo (tre antipasti, un primo, un secondo, contorno, dolce, caffè e bevande incluse) a quello alla carta per la cena con una vasta scelta tra piatti tipici della zona e non solo.

L’idea dell’azienda sarà a disposizione anche della promozione sul territorio, visto che il pubblico internazionale, abituale cliente delle imprese di Sarezzo, potrà gustare i prodotti del territorio tra formaggi come il Bagoss, la Polenta Taragna, salumi, carni e distillati della Valtrompia. Nell’offerta dei vini c’è anche un vasto menù dal Piemonte al Trentino, dalle Marche alla Sardegna e dalla Lombardia alla Sicilia.