BRESCIA – Cambio del luogo di conservazione delle scritture contabili

0

E’ stato precisato che l’obbligo di comunicare all’Agenzia delle Entrate la variazione del luogo di conservazione delle scritture contabili spetta al contribuente e non al depositario con il quale cessa il rapporto di custodia delle scritture. Quest’ultimo può presentare gli appositi modelli per comunicare la variazione solo in presenza di apposita delega.