Rinvio a giudizio per un chirurgo residente a Milano

0

Rinvio a giudizio per un medico chirurgo residente a Milano per un intervento estetico eseguito su una donna di Sondrio di 61 anni, che ha riportato una serie di disturbi ed effetti collaterali.
L’accusa sostiene che la dottoressa non l’avrebbe informata su tutti i possibili rischi del trattamento, lei invece si difende dicendo di avere operato con la massima diligenza.