SALSOMAGGIORE TERME – Tre medaglie di karate e Leni è sul tetto d’Italia

0

I campionati italiani assoluti di karate tradizionale (Fikta), svolti lo scorso sabato 30 aprile e domenica 1 maggio, hanno dato ottimi risultati per il gruppo “Kire” del campione e maestro 4° Dan Massimiliano Trainini, che insegna nelle palestre di Lodrino, Castegnato, Dello, Cellatica e Agnosine.

Le allieve di Trainini sul podio

Tra le varie competizioni previste, nel Kata a squadre maschile di fascia A, dove è capitano con Davide Orlando e Kurt Wiler, Trainini ha raggiunto una medaglia d’argento resa preziosa dalla bravura degli avversari incontrati.

Grandi soddisfazioni sono arrivate anche per la palestra di Lodrino dove la cintura nera 1° Dan Maria Teresa Leni ha confermato il suo momento positivo conquistando la medaglia d’oro nel Kata individuale (e diventando così campionessa italiana nella categoria juniores, la migliore sotto i vent’anni) e poi quella d’argento nel Kata a squadre fascia A con le atlete Jenny Motterlini (3° Dan) e Marta Benedetti (2° Dan). Domenica, infine, la stessa atleta triumplina è salita di nuovo sul podio dopo aver vinto un’altra medaglia di bronzo nel Kumite al termine del duello combattuto nella fascia C (peso 55kg).

Sono più di dieci anni che la palestra di Lodrino attendeva e preparava questo evento: per molti atleti, infatti, rimane un sogno partecipare ai campionati italiani, mentre loro li hanno addirittura vinti. Va sottolineato, comunque, che questi risultati sono arrivati grazie agli assidui allenamenti e insegnamenti appassionati, costanti e puntuali condotti dal maestro Trainini come campione che cura le finezze nei dettagli e sprona il gruppo a dare sempre il meglio di sé.