LODRINO – Il nuovo maquillage della strada di Mandro

0

E’ un’infrastruttura importante e strategica quella inaugurata nei giorni scorsi a Mandro dove, al termine dei lavori di ampliamento e riqualificazione, è stata aperta la strada passante dalla provinciale “Terza” e condotta alla zona artigianale di Lodrino.

Si tratta di un intervento che ha previsto anche la visione estetica dell’opera, viste la piazzetta e una fontana allestite all’accesso verso la località. E l’interesse per l’opera viaria è stato dimostrato anche dalle autorità locali e provinciali presenti al taglio del nastro: il sindaco Iside Bettinsoli, il presidente della Comunità montana della Valtrompia Bruno Bettinsoli, l’assessore ai Lavori pubblici a Palazzo Broletto Maria Teresa Vivaldini e il consigliere regionale e attuale presidente del Comitato per la Montagna in Pirellone Mauro Parolini.

Entrando nel dettaglio dell’intervento, l’accesso è stato anche asfaltato e il nuovo ingresso che conduce alla zona industriale è stato allargato per consentire il passaggio dei mezzi pesanti che possono trasportare materiale. Il totale dell’investimento è di 309mila euro, reperiti dal Comune con un mutuo di 169mila euro, altri 47mila provenienti da alienazioni di terreni locali, 73 mila finanziati dalla Regione e 19mila arrivati dagli oneri di urbanizzazione.