COLLIO – La squadra di governo riparte da Mirella Zanini

0

Tra i Comuni che hanno rinnovato il consiglio e la giunta in seguito alle elezioni del 15 e 16 maggio scorsi, il paese dell’alta Valtrompia è stato il primo a diventare operativo. La cerimonia di insediamento si è svolta ieri sera al municipio di via Zanardelli durante la quale è stata nominata la nuova giunta sotto la carica del neo confermato sindaco Mirella Zanini. E lo stesso primo cittadino, giunta al suo terzo mandato dopo il commissariamento durato quasi un anno, ha nominato gli assessori e consiglieri che faranno parte della sua squadra di governo e dei rappresentanti sul territorio.

Il sindaco Mirella Zanini

Nel nuovo team il vice sindaco con delega al Commercio e Turismo sarà il giovane studente universitario Fausto Paterlini, già amministratore nella precedente giunta nonché figlio d’arte del dottor Piero Paterlini che ha ricoperto il ruolo di primo cittadino nel quinquennio precedente al 2004.

Gli altri componenti di governo sono Fausto Tonassi nominato assessore ai Lavori pubblici e Patrimonio, Primo Gerardini per la delega all’Agricoltura, Caccia e Pesca e alcuni consiglieri di maggioranza. Ezio Lazzari è il nuovo assessore ai Servizi sociali, Ezio Rambaldini seguirà il settore dell’Edilizia privata e si occuperà dei rapporti con le Associazioni e Pino Zanini sarà il competente per l’Urbanistica e l’ufficio Tecnico.

Saranno tre i nominati per le altrettante frazioni locali. Si tratta di Andrea Zanolini che riferirà per Memmo, Roberto Zanardini per Serramando e Ivino Beppe Nicolini delegato per la frazione di Ivino. Per completare gli assetti dell’amministrazione, sui banchi dell’opposizione si siederanno Giuseppe Bonomini capolista di “Uniti per Collio”, Daniele e Tina Lazzari.