VILLA CARCINA – Piero Tramonta espone in una mostra personale

0

L’assessorato alla Cultura propone, da sabato 14 maggio presso la Villa Glisenti, un’inedita mostra di pittura curata da Piero Tramonta. L’artista 60enne di Bovezzo ha condotto una formazione artistica tra l’espressione visuale e alcuni corsi di pittura e disegno seguiti alla “Aab” di Brescia. I quadri del suo primo periodo, sempre figurativi, rappresentavano paesaggi surreali dove i soggetti prima diventano anatomie e poi animali.

Questa caratteristica col tempo si esaurisce per entrare nella sperimentazione ed espressione puramente libera. Ed è proprio da quel momento che il lavoro dell’artista è stato seguito con grande interesse dalla critica, visto che dal 1987 i lavori del pittore bovezzese sono stati esposti in cinquantadue mostre personali.

La sua capacità grafica è evidente nei disegni di tappeti e tende prodotti per una nota azienda, e negli anni passati, per aver partecipato a concorsi a tema. In questi ultimi anni l’artista triumplino ha collaborato e lo fa ancora con alcuni asili e scuole elementari della sua zona tenendo corsi di “Avvicinamento ai mezzi dell’arte” e alcune esposizioni di piccoli lavori.

L’allestimento in Villa Glisenti sarà inaugurato alle ore 18 e rimarrà aperto fino a domenica 22 maggio il venerdì dalle 18 alle 22, sabato dalle 16 alle 20 e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 20. La mostra sarà conclusa da una visita guidata del critico Tonino Zana in programma alle 10 l’ultimo giorno. L’ingresso è libero.