VILLA CARCINA – E’ morto nella notte il pensionato investito

0

Non ce l’ha fatta Vincenzo Guerra, il pensionato 86enne che ieri sera, poco dopo le 21, sulla strada provinciale 345, è stato investito mentre tentava di attraversare via Garibaldi all’altezza del semaforo di Carcina. A bordo della Renault Megane che ha provocato l’incidente c’era un 40enne di Sarezzo che in direzione Brescia.

L’impatto è stato violento e le condizioni dell’anziano di Villa Carcina sono parse subito gravi ai soccorritori dell’auto medica locale del 118 intervenuta sul posto. Ricoverato all’ospedale Civile di Brescia, l’uomo è morto poche ore dopo nel reparto di rianimazione e la salma è stata ricomposta nell’obitorio del nosocomio.

Sul luogo dell’accaduto si sono presentati i carabinieri della stazione di Villa Carcina per i rilievi del caso. Vincenzo Guerra abitava con la famiglia a pochi metri dal luogo dell’incidente che gli è costato la vita.