VILLA CARCINA – Misure di sostegno al lavoro anti crisi

0

E’ entrato in vigore oggi il bando promosso dal Comune per assegnare voucher lavorativi e finanziare percorsi individuali nelle aziende private e cooperative sociali tra tirocini formativi e contratti di inserimento o reinserimento nel lavoro. Il progetto prevede una collaborazione minima di 200 ore da svolgere in un periodo stabilito e il compenso mensile cambierà in base al totale del tempo impiegato e al tipo di contratto con cui si è entrati in azienda, anche se questo rapporto sarà solo temporaneo e non darà la sicurezza di essere assunti.

La proposta è rivolta a tre categorie di persone: ai disoccupati o sospesi dal lavoro dall’1 gennaio 2009, a causa della crisi economica e occupazionale, che non hanno nessuna forma di sostegno al reddito o sta esaurendo quella presente, i soggetti esclusi per motivi di età e senza lavoro da prima del 2009 e i giovani inoccupati che al termine del percorso di studio non riescono a trovare un posto di lavoro.

La domanda può essere presentata da ogni famiglia fino al 20 maggio, compilando un modulo disponibile all’ufficio Servizi sociali o scaricabile in appendice a questo articolo. Tutta la documentazione deve essere consegnata il lunedì dalle ore 17 alle 18,30 e martedì e venerdì dalle 9 alle 11. La graduatoria finale sarà pubblicata dal 25 maggio sulla bacheca dell’area Servizi alla persona.

Bando voucher lavoro

Modulo da compilare