SAREZZO – Fine settimana tra una mostra di ricamo e il teatro

0

Sono due le iniziative attese nel weekend tra una mostra e la commedia di teatro. Si parte giovedì 28 aprile quando la parrocchia “Regina della pace” di Zanano e la scuola “Fantasie di ricamo”, in collaborazione con l’assessorato alla cultura del Comune, inaugureranno nel Palazzo Avogadro la “Mostra di ricamo”. L’esposizione, aperta fino all’1 maggio, sarà visibile al pubblico giovedì e venerdì dalle ore 15 alle 18,30, sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18,30.

L’altro evento in programma è “Semplicemente amore”, uno spettacolo musicale della compagnia “I temerari” dell’oratorio locale, in collaborazione con “Gruppo Sarèarte”, la parrocchia e il Comune, che andrà in scena al teatro “San Faustino” sabato 30 aprile e, in replica, domenica 1 maggio alle 21. La commedia (ingresso 5 euro, ridotto 2 euro) è diretta da Tecla Guastalla, con le coreografie di Laura Uberti e la consulenza musicale di Morgana Taboni.

Lo spettacolo racconta di padri e figli con i loro problemi e gli scontri generazionali: da una parte una visione del mondo opportunistica e individualista, dall’altra una ricerca di valori profondi e un bisogno di apertura verso gli altri. La storia di Guadalberto, Lapo, Fiammetta e degli altri personaggi s’intreccia con diverse tematiche: l’onestà e la sincerità contro l’esaltazione della furbizia, la volontà di essere sempre se stessi contro il ricorso alla finzione e alla falsità e l’umiltà e la solidarietà contro l’arroganza del potere.

Il filo che lega tutto questo è l’amore: l’uno tra due giovani che si vogliono bene al di là delle convenienze sociali e l’altro che unisce tutti gli uomini come fratelli, secondo l’insegnamento di San Francesco d’Assisi che, pur non comparendo, è uno dei protagonisti. La proposta teatrale e musicale si svolge in una piazza del Duecento con dame, mendicanti e signorotti per una divertente commedia in costume, ambientata in un’epoca affascinante e lontana, che diventa spunto di riflessione sulla vita di oggi dove il vero elisir è l’amore.