MARCHENO – La prevenzione sul lavoro diventa uno spettacolo comico

0

Saranno gli infortuni sul posto di lavoro e le soluzioni per prevenirli i temi del nuovo spettacolo (il penultimo) che fa parte della rassegna teatrale della Valtrompia “Proposta ’11” e che domani sera alle ore 21 (ingresso 1 euro), porterà in scena “Sbadabam!!!”.

La rappresentazione, che andrà in scena alla scuola media “Bertussi” di via Madonnina a Marcheno, vuole reinterpretare in chiave comica il tragico fenomeno delle morti bianche. Lo spettacolo, realizzato dalla giovane compagnia bresciana “Associazione Culturale Elea”, affronta il problema con la variante della comicità fisica e di situazioni tipiche da slapstick comedy (il riferimento va al cinema muto).

La compagnia formata da Serena Facchini, Ermanno Nardi, Francesco Angelo Ogliari e Miriam Scalmana con la regia di Bano Ferrari, crede appunto che il messaggio di prevenzione possa essere più diretto e ricordato usando un linguaggio risibile e non drammatico. La leggerezza di questo sguardo a volte poetico, esilarante e divertito, ma mai superficiale, contraddistingue ogni scena dello spettacolo, che si rivela così adatto a grandi e piccoli.

“Sbadabam!!!” è una corsa a tappe lungo le cause più comuni di infortuni sul lavoro. Protagonista del “piccolo manuale tascabile per evitare di farsi male o peggio” è l’intrepido “Capitansalvavita” che condurrà il pubblico in questa folle corsa, suscitando divertimento e offrendo, al tempo stesso, molti spunti di riflessione sull’importanza della prevenzione, dell’attenzione e conoscenza delle regole e norme sulla sicurezza. Lo spettacolo è stato prodotto nel 2008 con il contributo dell’assessorato al Lavoro della provincia di Brescia.