SAREZZO – Al San Faustino un concerto per il signor G

0

Si terrà venerdì prossimo 8 aprile, alle ore 20,30, presso il teatro San Faustino di Sarezzo, lo spettacolo “Far finta di essere G…” per un concerto dedicato a Giorgio Gaber e Sandro Luporini. L’evento, promosso dall’assessorato alla Cultura del Comune, in collaborazione con la Provincia di Brescia, l’Associazione Diffusione Arte Cultura e la Comunità Montana della Valtrompia, vedrà sul palcoscenico Davide Calabrese e Lorenzo Scuda.

La coppia, presente quest’anno negli “Oblivion” di “Zelig”, porta da sette anni questo spettacolo tra le piazze e i teatri italiani, interpretando alcuni dei più grandi successi di Gaber e Luporini e sfruttando, oltre alla loro natura poliedrica, anche il grande affiatamento. Nella performance, musica e teatro si fondono in un solo linguaggio dove il musicista è il partner scenico dell’attore e l’attore fondamento della struttura musicale.

Si tratta di uno spettacolo che riproduce il giusto mix fra una rilettura personale dei testi gaberiani e un tributo alla perfezione scenico-musicale delle sue opere più belle. E’ un’ora e mezza di divertimento e riflessione, con quell’equilibrio fra dolce e amaro tipico della condizione dell’uomo moderno che nessuno ha mai saputo esprimere con tanta efficacia come l’indimenticato Giorgio Gaber.

I biglietti (ingresso gratuito) sono disponibili presso gli uffici culturali e scolastici del palazzo Avogadro dal martedì al sabato dalle ore 10 alle 12, nella biblioteca del Bailo dal martedì al sabato dalle 9 alle 13 e dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 18,30 e ai Servizi di comunicazione del municipio, in piazza Cesare Battisti, dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12,45 e lunedì, mercoledì e venerdì dalle 17 alle 18,15.