Travolto da una valanga, non è sopravvissuto

0

PIATEDA – Travolto da una valanga il 19 marzo scorso in Valtellina, non è sopravvissuto Moreno Credaro, 45 anni, meccanico di Montagna in Valtellina. Con un amico era uscito per un’escursione nella zona del Monte Pessa – Pizzo Rodhes, a 2400 metri di quota, quando la massa di neve si è staccata e li ha investiti. Credaro, subito soccorso dai tecnici del Soccorso alpino e dal personale medico del 118, era in arresto cardiaco. Il mezzo gli era finito addosso. Illeso l’altro uomo. Ricoverato in ospedale a Sondalo, è morto nove giorni dopo.