LUMEZZANE – “Lezioni di piano” chiude la rassegna cinefila di Danesi

0

Ultimo appuntamento, mercoledì 23 marzo alle ore 20,30 (ingresso gratuito), al teatro Odeon di Lumezzane, per le “Schegge di cinema”, la rubrica cinefila curata da Enrico Danesi e collaterale alla stagione di prosa. Il film degli anni Novanta che chiude la rassegna è “Lezioni di piano”, una produzione neozelandese e australiana del 1993 scritta e diretta da Jane Campion.

La pellicola drammatica, ambientata nella metà dell’Ottocento, racconta le vicende di Ada, una donna inglese muta in viaggio con la figlia Flora per l’Australia dove deve sposare un ricco possidente terriero. La protagonista porta con sé anche un pianoforte che per lei rappresenta l’unico modo di comunicare. Giunta a destinazione, però, il promesso sposo le impedisce di portare lo strumento musicale nella villa di famiglia.

Per questo si candida di tenerlo nella propria capanna un selvaggio della zona che ricorre all’espediente delle lezioni di piano da parte della donna per corteggiarla. Da qui partirà una relazione clandestina pericolosa che la figlia della protagonista scoprirà e svelerà al patrigno tradito dalla donna e dal selvaggio amico, sollevando la sua ira verso un crudo, ma lieto fine.

La produzione, interpretata da Holly Hunter nelle vesti della donna, Anna Paquin nella figlia, Sam Neill nel ruolo del possidente terriero e Harvey Keitel in quello del selvaggio, è stata premiata nel 1993 con una Palma d’oro al 46esimo festival del cinema di Cannes e tre Oscar nel 1994: migliore attrice (Ada), non protagonista (Anna) e alla sceneggiatura originale.