VILLA CARCINA – Biodiversità e ambienti pericolosi in convegno

0

Si chiama “Biodiversità ed ecosistemi triumplini in pericolo” la rassegna di due eventi organizzata dalla Comunità montana, Dipartimento di Studio del territorio e dal Comune di Villa Carcina per giovedì 24 e 31 marzo in Villa Glisenti.

Il primo incontro, in programma dalle ore 16,30 alle 18,30 nella sala riunioni della Villa, parlerà di “Biodiversità ed ecosistemi triumplini in pericolo” per affrontare il tema come emergenza o opportunità passando dalla conoscenza alla pianificazione territoriale. Alla conferenza parteciperanno l’assessore all’Ambiente e Protezione civile della Comunità montana Mauro Sigurtà, il sindaco di Villa Carcina Gianmaria Giraudini, l’assessore all’Ambiente ed Ecologia del Comune Gianleone Gnali e il coordinatore della Rete di studio sul territorio tra gli istituti scolastici della Valle Piergiorgio Bonetti. Ospite del convegno sarà il naturalista della Fondazione Lombardia per l’Ambiente Riccardo Falco.

L’appuntamento successivo, quello del 31 marzo alla stessa ora, prevede prima una visita guidata alle biodiversità del Parco Glisenti con il responsabile dell’Area Forestale e Ambientale della Comunità montana Gian Pietro Temponi e una poi, alle 17, la proiezione di un film, seguita da un dibattito, sulle piante endemiche della Valle. Nell’occasione saranno presenti gli esperti dell’Associazione Botanica Bresciana Graziano Belleri e Franco Fenaroli. Gli incontri formativi sono rivolti ai docenti, genitori, operatori pubblici e a tutti quelli che sono interessati ai problemi ambientali.