Violenza sessuale a Sondrio, sospeso primario

0

SONDRIO – Continuano le indagini sul primario dell’ospedale di Sondrio, GLC le iniziali, 62 anni, che ora si trova agli arresti domiciliari con l’accusa di violenza sessuale. Quattro donne hanno dichiarato di avere subito abusi mentre erano ricoverate. Il medico è ora sospeso dall’incarico con un provvedimento che avrà una durata di tre mesi.