Bimbo infortunato ad Artogne, non perderà il braccio

0

ARTOGNE – Migliorano le condizioni di salute del bimbo di tre anni che sabato scorso ad Artogne aveva subito l’amputazione del braccio, finito nel cardano del trattore. Ricoverato all’ospedale Borgo Roma di Verona, è stato sottoposto a un intervento andato a buon fine. Il piccolo potrà tornare a usare l’arto.