LUMEZZANE – Venezia “regala” il gioco al Lotto

0

Estrazione del lotto molto fortunata quella di ieri sera in provincia, tra cui anche Lumezzane, dove tre persone sono state “baciate” dalla dea bendata grazie alle vincite più alte dell’ultimo concorso.

La schedina più ricca andata a segno è stata quella giocata nella ricevitoria della signora Milena Beccalossi al Villaggio Gnutti in Valgobbia. Qui il vincitore ha preso 480mila euro grazie a una giocata di soli 4 euro puntati su una quaterna con i numeri 8, 18, 81 e 90 estratti sulla ruota di Venezia.

Stessi numeri e stessa città hanno fatto vincere anche un giocatore a Cazzago San Martino dove, con soli 7 euro (3 euro sull’ambo, 3 euro sul terno e 1 euro sulla quaterna), ha portato a casa 134.250 euro avendo centrato sei ambi, quattro terni e una quaterna. In questo caso la schedina fortunata è stata giocata nella ricevitoria del signor Enrico Nalli in piazza Vittorio Emanuele II.

L’ultima “bolla” andata a segno in provincia è stata realizzata a Travagliato dove il giocatore ha puntato 15 euro sui numeri 18, 81 e 90 ancora sulla ruota di Venezia. Il terno secco gli ha regalato 67.500 euro.