LUMEZZANE – Niente Nilo, la visita è in Marocco

0

 

Visto quanto è successo nelle scorse settimane in Egitto, tra rivolte e guerra in piazza, l’assessorato alla Cultura del Comune di Lumezzane ha deciso di annullare la crociera sul Nilo prevista dal 14 al 21 marzo. In alternativa, per i tradizionali appuntamenti di primavera, sarà organizzata una visita di sette giorni in Marocco a partire dal 27 marzo. Il viaggio lungo lo stato nordafricano prevede un tour verso alcune “perle imperiali” e oasi del sud.

Il primo giorno di visita, il 28 marzo, si passerà a Marrakech, la città rossa chiamata “perla del sud”, capitale imperiale dell’XI secolo, ricca di tesori e attrazioni culturali e alla famosa piazza Djemaa el Fna di Maghreb. La seconda meta sarà Ifrane, una piccola località di montagna dove si possono ammirare le foreste di querce e i cedri del Medio Atlante. La terza tappa sarà a Fes, centro spirituale e culturale del Marocco, con la visita alla città vecchia patrimonio dell’Umanità, al Palazzo Reale e al quartiere ebraico. Il giorno successivo, il 31 marzo, si visiteranno i paesaggi del Medio Atlante di Midelt per proseguire lungo la via Errachidia, antica base della Legione straniera. Per le ultime ore africane sono previste un’escursione alle dune di sabbia di Merzouga, in alcune oasi marocchine e alle rovine di Kasbah.

Prima del ritorno a Lumezzane, previsto il 3 aprile, ci sarà tempo anche per visitare altri paesaggi e foreste. La quota di partecipazione (compresa assicurazione e la jeep per i viaggi in montagna), da versare all’ufficio Cultura in municipio, è di 1160 euro con meno di quindici iscritti (si riducono a 1100 oltre), dove sono inclusi il viaggio in aereo, la sosta in quattro hotel e le gite.

Uniche limitazioni sono le bevande, la guida e una cena a Marrakech non comprese, mentre il supplemento per la camera singola è di 190 euro. Per confermare i pochi posti ancora disponibili o avere altre informazioni si può contattare lo 030-8929250/251.