Luciana Gallina. Una pittrice nel paese natale di Paolo VI

0

Luciana Gallina è nata il 17 luglio del 1960 in una cascina della campagna bresciana, nella quale trascorrerà l’infanzia e l’ adolescenza.

La vita a stretto contatto con la natura e con i ritmi biologici della campagna inciderà notevolmente nella formazione della sua personalità, forgiandole un carattere ribelle e poco incline alle imposizioni delle mode e delle convenzioni, ma ben ancorato ai valori morali e vitali.

Il suo viaggio artistico inizia nel 1980 frequentando studi di artisti che le trasmetteranno l’amore e la passione per l’arte.

Attraverso diversi linguaggi è alla ricerca di sensazioni nuove, mantenendo un equilibrio strutturale; il colore le permette di trasmettere la voglia di vivere, di addentrarsi nella sperimentazione di nuove vie emozionali inventando nuovi linguaggi e nuovi equilibri in sintonia con la natura cangiante che diffonde il messaggio dell’arte.

Dal 1994 vive e lavora a Concesio, in via Europa 85.