SAREZZO – D’Amicis e il suo reportage fotografico

0

Saranno presentate mercoledì 16 febbraio, alle ore 20,30 presso la Villa Usignolo di Sarezzo, le proiezioni di Bruno D’Amicis. L’evento, organizzato dall’assessorato alla Cultura locale e dall’associazione “Naturalife – fotografi per passione”, fa parte della rassegna “Il resto è fiera” la kermesse collaterale alla sagra di San Faustino.

D’Amicis è considerato uno dei 58 migliori fotografi naturalistici europei coinvolti nel progetto “Wild Wonders of Europe” per valorizzare il patrimonio naturale del nostro continente. 

L’idea base è stata quella di realizzare un reportage in una nazione diversa dalla propria, in modo da favorire la conoscenza reciproca dei vari paesi. D’Amicis esporrà il proprio documentario fotografico girato tra gli spettacolari scenari naturali sui Monti Tatra tra Slovacchia e Polonia, andando sulle tracce degli orsi bruni e di tutti gli altri animali che vivono su queste montagne.