Sondrio, 49enne condannata per vendita di farmaci

0

SONDRIO – Il Tribunale di Sondrio ha condannato una donna di 49 anni, cittadina cinese residente a Sondrio, per avere venduto farmaci senza averne i requisiti.
Il giudice l’ha condannata a un anno e sei mesi di reclusione e al pagamento di 360 euro.